venerdì 22 ottobre 2010

Bomboloni alla nutella

Un classico dei dolci fritti,da riempire anche con crema pasticcera anche se secondo me con la nutella sono imbattibili :)
Questa ricetta mi e' stata data ma era da fare col bimby.
Io l'ho riadattata anche per chi il bimby non ce l'ha.Vi assicuro che vengono proprio come quelle del bar.
Occorrono:
  • 200 gr di farina 00
  • 60 gr farina manitoba
  • 1 uovo
  • 30 gr zucchero
  • 30 gr olio di semi di girasole
  • 140 gr di latte bollente
  • 30 gr fiocchi di patate
  • 10 gr lievito di birra + 1 cucch di latte per scioglierlo
  • 1 pizzico di sale
  • un bicchierino di liquore (oppure vanillina)
Nel latte bollente sciogliere i fiocchi di patate.
A parte mescolare lo zucchero,l'uovo,l'olio e il lievito sciolto nel latte.
Unire le farine,il sale,il liquore e i fiocchi di patate sciolti nel latte.
Risultera' un impasto morbido ed elastico.
Far lievitare dino al raddoppio.
Una volta che l'impasto sara' lievitato formare con le mani delle ciambelline che dovranno nuovamente lievievitare fino al raddoppio.
Friggerle in abbondante olio caldo e farle raffreddare dopo averle appoggiate su carta da cucina in modo da assorbire l'olio in eccesso.
Riempire a piacere e spolverarle di zucchero a velo.
Buon appetito :)

2 commenti:

Angelica ha detto...

Che buoni questi bolboloni!Non devo farli vedere al mio ragazzo o è la fine!cmq anch'io sono calabrese!è bello incontrarsi anche su internet...da oggi seguirò il tuo blog...se vuoi visita il mio...ciaoooo

Lella la Fornella ha detto...

Ciao Sara, buonissimi i bomboloni...ogni tanto li mangiamo a colazione!! sono golosissimi :-)