martedì 26 luglio 2011

Torta Margherita con crema al limone

Oggi vi presento un dolce buonissimo ma soprattutto veloce da fare,ho preso spunto dalla collezione "Scuola di Pasticceria, vol. I "Torte e Crostate".
Pensate che l'ho fatto domenica in un pomeriggio tra amici,fatto e mangiato in un ora!!

Anche qui vi occorreranno pochi e semplici ingredienti:

Per la torta Margherita:
(Io ho modificato la ricetta su alcuni punti,vi scrivo la ricetta come è scritta nel libro e tra parentesi le mie modifiche)
  • 2 uova
  • 200 gr zucchero a velo (io ho usato quello semolato)
  • 100 gr fecola di patate (io amido di mais)
  • 100 gr farina 00
  • 100 gr burro
  • (ho aggiunto 2 cucch.ini di lievito per dolci)
  • (ho aggiunto 3 gocce di aroma flavourart al limone di sicilia)
  • burro e farina per lo stampo
Pre-riscaldare il forno a 160° (so che ihn questo periodo non è il massimo!).

Intanto separate i tuorli dagli albumi.

Montate questi ultimi a neve ben ferma.

Ai tuorli unite lo zucchero e lavorate con una frusta elettrica o con un impastatrice (come ho fatto io).

Quando avranno incorporato dell'aria e saranno morbidi e chiari aggiungete la fecola ,la farina e successivamente gli album i lavorando per incorporarli con un movimento dal basso verso l'alto,non piu' con le fruste elettriche.

In ultimo unite il burro fuso,l'aroma ai limoni di Sicilia e il lievito.

Cuocete in forno già caldo per 30 min.

Questa dose è per una tortiera di 24 cm di diametro.

Per la crema:
  • 2 uova
  • 75 gr zucchero semolato
  • 2 limoni biologici (i miei provengono dall'orto di mio nonno,tra l'altro sono limoni siciliani!)
  • 75 gr burro
Mentre la torta cuoce prepariamo la crema.

Sbattiamo le uova con lo zucchero in una ciotola e aggiungiamo la scorza e il succo dei limoni, in ultimo il burro fuso.

Mettiamo sul fuoco a fiamma molto bassa e portiamo a cottura fino alla densità desiderata.

Non appena il dolce sarà pronto attendiamo qualche minuto che si raffreddi leggermente e sforniamolo (beh io ho saltato questo passaggio,ma fate attenzione che il dolce caldo è molto fragile e potrebbe rompersi!).

Tagliamolo a metà e aggiungiamo la crema,completiamo con un abbondante spolverata di zucchero a velo sulla superficie.

A noi è piaciuto molto e a voi?

Buon Appetito!!

5 commenti:

ferdinando ha detto...

adoro le torte con la crema al limone

Sara ha detto...

anche a me piacciono tantissimo :P

marifra79 ha detto...

Caspita che bella! Non ho mai provato a fare la torta margherita, senza un motivo preciso, eppure la trovo di un buono! Con quella crema al limore poi!!! Un abbraccio e buonissima giornata

Sara ha detto...

hai ragione,a volte senza un motivo preciso finiamo per trascurare le ricette più semplici e più buone..grazie mille per essere passata dal mio blog,spero di ri-leggerti presto!! buona giornata!!

Laura ha detto...

Che meraviglia questo dolce